118 MODENA SOCCORSO

SESTOLA 17 – Veloce, compatta, spaziosa. Sono solo alcune qualità del nuovo mezzo Volkswagen T6 Transporter, acquistato da Avap Sestola all’inizio del 2020. L’esperienza di guida precisa e professionale, la compattezza della carrozzeria e l’ottima gestione dei carichi rendono questa Ambulanza perfetta per ogni tipologia di Missione. Prevalentemente viene utilizzata per il servizio di Emergenza/Urgenza Extra-territoriale. Il vano sanitario è spazioso e ben gestito, rendendo semplice e veloce l’utilizzo dei principali presidi sanitari contenuti al suo interno. Il vano guida è sigillato ermeticamente da una divisoria, la quale divide il vano sanitario e il vano guida. Tutta la strumentazione è situata nella zona centrale del vano, tra il sedile del passeggero e quello dell’autista. Un sistema di segnalazione acustica e visiva rende il mezzo riconoscibile da lontano, soprattutto nelle situazioni di estrema emergenza, sia di giorno che di notte. Questa Ambulanza è in convenzione con il sistema di Emergenza/Urgenza 118 Modena Soccorso.

CENTRALE OPERATIVA 118

La Centrali Operative (C.O.) 118 Bologna Soccorso ha il compito di organizzare e gestire, nell’ambito territoriale di riferimento, le attività di emergenza sanitaria, di garantire il coordinamento di tutti gli interventi dal momento in cui accade l’evento sino alla collocazione del paziente nella destinazione definitiva. Il personale infermieristico della C.O. è composto da infermieri professionali con esperienza nell’area critica, o che abbiano seguito corsi di formazione nel settore dell’emergenza. L’attività della C.O. inizia nel momento della risposta alla chiamata telefonica fatta da un cittadino (triage) e termina con l’attivazione del mezzo di soccorso più appropriato per il tipo di urgenza (dispatch). Nella C.O. di Bologna l’operatore che gestisce il triage telefonico gestisce anche l’attribuzione del codice-colore e contatta il mezzo più idoneo da inviare sull’evento. Con il supporto del medico di sala gli infermieri della C.O. danno istruzioni di comportamento al chiamante o alle persone a lui vicine nell’attesa dell’arrivo del mezzo di soccorso sul luogo dell’evento.

MEZZI DI SOCCORSO

Le postazioni territoriali sono distribuite in modo da fornire il miglior standard di risposta professionale possibile al cittadino-utente in evidente/potenziale pericolo di vita. L’ubicazione della postazione Sestola68 e Appennino01 è in via Panorama 11, rendendo l’arrivo dei mezzi di soccorso veloce e preciso (2 minuti nella zona di Sestola, 8 minuti nelle aree esterne a Sestola e 20 minuti nelle aree fuori dal comune). Il personale che opera sui mezzi di soccorso è rappresentato da Medici, Infermieri, Autisti/Soccorritori tutti, ai vari livelli, formati ed addestrati all’emergenza sanitaria. L’equipaggio del mezzo di soccorso (medicalizzato, infermieristico, infermieristico con rendez-vous con mezzo medicalizzato, eliambulanza) identifica la patologia riscontrata (es. politrauma, sindrome coronarica acuta, crisi asmatica), esegue la valutazione/rivalutazione sanitaria sulla base di protocolli operativi e procedure istruite ad hoc, definisce la priorità dell’intervento, attribuisce il codice colore rispetto al livello di criticità rilevato (codice di triage). Con l’esito della missione (es. trasporto in Pronto Soccorso, trattamento sul posto senza trasporto) termina l’intervento di soccorso. 

Numero Unico di Emergenza (NUE) 112

E’ in via di implementazione su tutto il territorio nazionale il numero unico di emergenza 112 (attualmente presente solo in alcune Regioni). L’istituzione definitiva del numero unico di soccorso, come richiesto dalle normative europee, consentirà di razionalizzare il coordinamento dei soccorsi territoriali e la loro interfaccia con il Pronto Soccorso ospedaliero, con un atteso e significativo incremento dell’efficienza e una contestuale riduzione delle criticità. Al momento in Emilia-Romagna non è attivo questo servizio. Il numero attivo per le emergenze sanitarie rimane il 118.

10 motivi per unirti a noi. Oggi più che mai abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti, per una comunità più giusta e solidale. Scopri di più in questo articolo...
Immuni è un'app creata per aiutarci a combattere l'epidemia di COVID-19. L'app utilizza i supporti tecnologici per avvertire gli utenti che hanno avuto un'esposizione a rischio.
Una realtà nuova per tutti. Protocolli differenti, metodologie insolite, emozioni forti e supporto psicologico. Come ci ha cambiato il virus.